Un territorio

...da scoprire

  • Decathlon
  • Suono Immagine
  • Krifi
  • ANAOI
  • WD 40
  • emilia romagna terra con l’anima
  • origraf
  • bicideltapo

castello1Ferrara, città delle biciclette

Ferrara è la città che ha visto il primo “piano Urbanistico moderno d’Europa”, realizzato da Biagio Rossetti con una felicissima fusione tra nuovo e antico, unendo la trama della città medievale con il nuovo tracciato rinascimentale. Dal 1995, il centro storico di Ferrara è stato iscritto dall’UNESCO nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Un centro storico location naturale dei maggiori eventi culturali cittadini, ormai divenuti il tratto distintivo di questa città nel mondo. Ferrara è una città da “gustare”, in senso letterale, scoprendo i prodotti della sua secolare gastronomia, una città che vale il biglietto, da visitare con calma e lentezza, lasciando a casa l’orologio.

Ferrara è un affascinante città universitaria ricca di arte e cultura. Il centro storico si concentra attorno all’imponente castello e alla cattedrale. Ma nelle strade vicine, il gusto antico di vicoli medioevali ed enoteche dal sapore tradizionale, offrono al viaggiatore il gusto di una tradizione perfettamente viva. Una gita a Ferrara è un assaggio del gusto elegante di una cittadina che vive della cultura del passato e del presente. Le dimensioni contenute della città non devono ingannare. Ferrara è una città da sempre all’avanguardia nello stile di vita, sofisticato e colto, e nell’attenzione ai propri valori artistici e ambientali. L’innovativa università di Ferrara è un ottimo esempio dello spirito della città. Ecco come un’istituzione nata nel lontano 1391 è all’avanguardia nella formazione universitaria e tecnologica anche a distanza. Ma Ferrara è anche una città di persone solari e accoglienti. Una gentilezza del tutto caratteristica, quasi un’eredità dell’antica urbanitas della corte Estense.